In forma camminando!


Il tapis roulant è uno degli attrezzi da palestra più conosciuto, ed è molto diffuso anche l'uso domestico: con una spesa ragionevole si può acquistare un tapis roulant usato oppure nuovo con cui allenare e scolpire il proprio fisico. A seconda delle proprie esigenze si possono ottenere risultati differenti e potenziare i muscoli.
Ecco una serie di cinque esercizi mirati a cinque obiettivi specifici da scegliere a seconda del proprio fisico ed  esigenze. Se l'esercizio sul tapis roulant è svolto unicamente per il piacere di dedicarsi allo sport e con l'obiettivo di mantenere il proprio benessere, si può correre ad un ritmo moderato, con un’inclinazione pari a zero, accompagnando l’allenamento con alcuni diversivi come la televisione o  della musica.
L'efficacia del tapis roulant elettrico è risaputa fra chi cerca di dimagrire. Correre e camminare sono i due esercizi più noti che permettono un notevole dispendio calorico. Per perdere peso è opportuno dedicare delle attenzioni giornaliere alla corsa e alla camminata sul tappetino scorrevole aumentando l'intensità e la durata, in maniera crescente, a seconda dell'allenamento. Gambe, glutei e polpacci avranno giovamento da queste attività.
Se il problema da risolvere è la cellulite oppure la ritenzione idrica, il tapis roulant è un valido alleato. Aumentando la pendenza del percorso e diminuendo la velocità, il piede deve poggiare più a lungo sulla superficie: in questo modo si favorisce la contrazione dei muscoli e l'attività cardiovascolare.
Coloro che vogliono aumentare la propria resistenza, devono, per un periodo piuttosto lungo, (anche un'ora) seguire un percorso misto.
Le persone già allenate possono provare più combinazioni! Si può seguire il proprio percorso facendo degli skip e alzando le ginocchia fino al petto oppure compiendo dei balzi in avanti per migliorare la potenza dei muscoli e la resistenza.