Your Shape: un'altro fitness game.

In poche settimane dal lancio si è conquistato un ruolo da protagonista nei salotti e nelle “game Room” di centinaia di migliaia di americani ed è diventato il simbolo di uno stile di vita, come testimoniano le migliaia di video su YouTube, i blog e le community che ne parlano. Il tutto grazie ad una tecnologia rivoluzionaria ma anche ad una testimonial d’eccezione: l’ex playmate e conduttrice televisiva Jenny McCarthy che negli Usa ne è diventata la prima fan. Si tratta di “Your Shape”, l’innovativo fitness game sviluppato da Ubisoft, il colosso internazionale dell’intrattenimento digitale, che si basa su tecnologie di ultima generazione, sviluppate dal Mit di Boston ed utilizzate dalla Nasa per simulare i movimenti e l’attività fisica degli astronauti all’interno delle navicelle e delle stazioni spaziali. “Your Shape” è il primo fitness game dove vengono abbandonati controller, pedane e altre periferiche di gioco, e richiede semplicemente una speciale webcam che, grazie al software “fitness tracking technology”, realizza scansioni tridimensionali e in tempo reale del corpo del giocatore e dei sui movimenti, ricreandolo sullo schermo della Tv proprio come accadeva nella trilogia di Matrix. In questo modo non solo ci si vede sullo schermo del televisore, ma un personal trainer virtuale è in grado di verificare e correggere gli eventuali errori nell’esecuzione dell’esercizio mentre lo si sta facendo, come se al proprio fianco ci fosse sempre un allenatore personale. Ed è proprio un team di medici e allenatori specializzati, come la personal trainer dei vip Kathryn Keller, che ha tra i suoi clienti star del calibro della bellissima Megan Fox, ad aver affiancato i game designers di Ubisoft nella realizzazione degli esercizi contenuti all’interno del videogame. Per l’atteso lancio italiano ed europeo, i responsabili di Ubisoft per trovare il volto che rappresentasse il mondo e lo stile di vita di Your Shape (per il quale è stato addirittura creato yourshapegame.us.ubi.com, un portale dedicato al wellness), e che di fatto sostituisse Jenny McCarthy, hanno condotto un casting dove hanno vagliato i nomi e i “fisici” di oltre 100 tra top model, attrici e personaggi televisivi. Il volto del gioco, infatti, non doveva essere una semplice testimonial, ma un personaggio in grado di rappresentare questa nuova voglia di stare in forma, divertendosi e senza rinunciare ai propri ritmi di vita. Al termine di questa consultazione, durata oltre 3 mesi, la scelta da parte degli esperti del colosso internazionale è caduta sull’italianissima Maddalena Corvaglia, ex velina e conduttrice Tv, che i “reclutatori” hanno definito come la Jenny McCarthy italiana. La Corvaglia, che sarà presente su tutte le confezioni del gioco e sarà la protagonista della campagna pubblicitaria di lancio di questo vero e proprio sistema interattivo di allenamento, ha sbaragliato nomi di personaggi come la super Top Bar Refaeli, proprio per il suo stile di vita: come Jenny è un’appassionata di forma fisica, ma come la sua “alter ego a stelle e strisce”, spesso ha difficoltà ad allenarsi per gli impegni di lavoro e di famiglia e di certo non ha modo di utilizzare strumenti complessi e difficili da gestire. Grazie a Your Shape è invece sufficiente collegare alla propria Wii la speciale webcam per eseguire il programma di allenamento più adatto alle proprie esigenze. Il tutto tenendo sotto costante controllo lo svolgimento dell’allenamento, ma anche l’impegno e l’attenzione che ci si mette: il virtual personal trainer, infatti, interviene correggendo eventuali errori, consigliando nuovi esercizi, ma anche motivando il giocatore ad impegnarsi e concentrarsi al meglio. Insomma, se un tempo chi non voleva affrontare l’impegno di frequentare una palestra si doveva affidare a costosi e ingombranti macchinari o doveva ricorrere agli esercizi mostrati in tv, senza però avere la certezza di eseguirli perfettamente, oggi grazie a Your Shape nasce una nuova e più funzionale era del “video-allenamento”. Con oltre 400 esercizi personalizzabili, Your Shape consente di verificare periodicamente i progressi ottenuti e di integrare eventuali attrezzi ginnici presenti in casa: basta sapere quali attrezzature vengono utilizzate perchè il virtual personal trainer aggiunga nuovi esercizi nel proprio programma di allenamento personale. Una ulteriore innovazione che rende questo videogioco unico nel panorama dei fitness game. La microcamera, infatti, riesce a captare i segnali visivi trasmessi dai nuovi attrezzi e lavora ottimamente anche in condizioni di luce scarsa o con uno sfondo non omogeneo, senza dover spostare mobili o divani che, in altri casi, avrebbero potuto interferire con il motion tracking di una semplice webcam.

lastampa.it