Torinowinterpark 2009: un successo di pubblico e di.... fitness! II parte

Torino Winter Park 2009

Il festival del fitness di torino è giunto alla seconda edizione, ed ha raggiunto ormai un grande prestigio a livello di eventi legati al fitness... sui vari palchi si sono svolte lezioni di ogni genere,dal fitness alla aerobica,dalle arti marziali alla danza... e appunto per la danza due miei gruppi, le "alterego" e le "nemesys", hanno ballato un pezzo totale di circa 10 minuti di danza contemporanea... invitate sul palco piemonte on stage, quello che riservava le lezioni dei maggiori insegnanti piemontesi, e su quello ancor più prestigioso di "winterdance", interamente dedicato alla danza, hanno impressionato addetti ai lavori e non:alta difficoltà coreografica,grande presenza fisica e scenica sono risultate essere le caratteristiche migliori che hanno fatto risaltare "absolute obsession"... la coreografia. Tra l’altro le ragazze sono state scelte come testimonial nella danza per un nuovo sponsor tecnico:spunky action anni luce, che dovrebbe a breve vestirle per le prossime date (concorsi, fiera del wellness a rimini, ecc...). Tornando al festival: da segnalare ancora il palco Winterdance, organizzato e diretto dal famoso presenter Giulio Evangelista, che ha gestito molto bene anche un contest di hip hop svoltosi sempre il sabato… Giulio si è dimostrato un grande professionista a 360°: ha insegnato svolgendo bellissime lezioni,ed ha organizzato in modo perfetto il palco…una caratteristica che si è ritrovata un po’ su tutti gli altri main event, in quanto le tempistiche e le lezioni sono sempre state impeccabili! Tra i presenter più noti tony stone che ha lavorato proprio su questo palco….mentre paolo evangelista ha svolto interessanti classi di joywalking su un palco apposito, mentre il “main stage” ha visto alternarsi tra gli altri, gli stessi fratelli evangelista,adriano palazzesi, guillermo gonzales vega, Gianluca grieco, alex viligiardi, stephan mignerat e altri ancora… Tra le novità interessanti alcuni profili tecnici nelle lezioni di coreografia, al solito grande carisma di laura cristina o gil lopes, una lezioni con percussioni dal vivo di tonificazione con i fitball, raggadance hall di stefano pastorelli, house french style di marco d’avenia e un paio di interessanti lezioni di pilates tenute da simona giusti,trainer di livello nazionale specializzata in questo campo... insomma un evento che ha lasciato commenti positivi e un evidente desiderio di continuare... anzi!. aumentare il bisogno di fitness, danza e sport in genere.



A cura di Enrico Volpatto