Il fitness di Barack Obama

Il neopresidente degli Stati Uniti d’America non ha mai nascosto la sua passione per il fitness, come dimostra il suo fisico asciutto e tonico, ben diverso dalle rotondità di Bill Clinton – che comunque adorava praticare jogging - e dalle movenze da cacciatore texano di George W. Bush, patito invece di mountain bike. Quando non è impegnato dagli affari di stato o a leggere fumetti – passatempo che predilige - Obama si dedica al golf, corre, gioca a basket, sport da lui praticato alle superiori, e alterna il sollevamento pesi alle varie attività aerobiche. Un vero atleta che, come più volte da lui dichiarato, fa sport per rilassarsi, eliminare lo stress ed essere più attivo e concentrato. E non si è smentito nel suo primo giorno da presidente. Da bravo papà, Obama ha cominciato la giornata facendo colazione con le proprie figlie, Malia e Sasha di 10 e 7 anni, quindi ha indossato tuta, scarpe da ginnastica, un capellino da baseball e occhiali da sole ed è andato a fare jogging. E solo dopo una bella doccia si è recato nel suo ufficio, in un palazzo nel centro di Chicago, dove ha organizzato una teleconferenza con i suoi collaboratori, per ringraziarli del lavoro svolto per la sua storica vittoria.