Yoga e pilates nuovi "farmaci" dei medici di famiglia ?

Yoga, pilates e acquagym entrano ufficialmente nel prontuario del medico di famiglia. Queste tre "terapie" saranno infatti trattate in relativi workshop al prossimo congresso nazionale della Fimmg, la Federazione italiana dei medici di medicina generale che si terrà a Villasimius dal 6 al 12 ottobre prossimi.

All'interno del programma scientifico, insieme al tema "farmaco" come strumento di lavoro quotidiano, trattato in tutti i suoi aspetti di utilizzo nelle varie fasi della vita, troviamo proprio "lezioni di pilates" sistema di allenamento sviluppato all'inizio del ventesimo secolo che incoraggia l'uso della mente per controllare i muscoli e si concentra sui muscoli posturali.

Poi è la volta di "lezioni di yoga", l'insieme delle tecniche che consentono il congiungimento del corpo, della mente e dell'anima attraverso esercizi di controllo del respiro e di "lezioni di Acquagym" la ginnastica che adatta in acqua esercizi di aerobica, stretching e step.

Nella sessione "farmaco e oltre" viene affrontato proprio il tema dell'esercizio fisico come farmaco, ma anche della medicina termale, fino a "il medico stesso è una terapia", se sa comunicare con il paziente.

Fonte: tiscali.it